Caso di violazione dei dati binance, la società offre 25 BTC alle persone che li aiutano comunque a identificare i criminali

Binance, uno scambio globale di criptovaluta da Malta che fornisce una piattaforma per il trading di oltre 100 criptovalute, è diventato vittima di truffatori che chiedono un riscatto di 300 BTC ($ 3,5 milioni) in uno scambio di dati KYC compromessi. Il criminale sconosciuto dietro l’attacco ha affermato di avere 10.000 dati coinvolti nella categoria di dati KYC. Ha aggiunto, se il riscatto non viene pagato, esporrà tali informazioni in tutto il mondo. La società non ha pagato la tassa e quindi il criminale ha iniziato a diffondere le informazioni sul web. Fonti sconosciute rivelano che la fotografia delle persone con i propri ID e password in mano è stata distribuita su Cyber ​​Space. “Vorremmo informarti che un individuo non identificato ci ha minacciato e molestato, chiedendo 300 BTC in cambio della negazione di 10.000 foto che presentano somiglianza con i dati di Binance KYC. Stiamo ancora indagando su questo Per Saperne Di Più