Hacker ha infettato oltre 100.000 router domestici in Brasile: perché l’hacker ha come target il brasiliano?

Secondo il rapporto, gli utenti brasiliani hanno sperimentato nuovi tipi di attacchi router che non sono stati visti in nessun’altra parte del mondo. La cosa peggiore di questo attacco al router è che è in grado di causare perdite finanziarie dirette per gli utenti compromessi. Da allora, l’incidente è stato avviato la scorsa estate e sono stati i primi osservati dalla società di sicurezza informatica Radware, e il mese dopo le ricerche di sicurezza di Netlab. Entrambe le società basate sulla sicurezza hanno spiegato come il gruppo di hacker abbia infettato oltre 100.000 router domestici in Brasile e stiano modificando anche le loro impostazioni DNS. Diamo un’occhiata alla storia in dettaglio. I ricercatori di Radware e Netlab hanno spiegato che l’hacker ha infettato oltre 100.000 router domestici in Brasile Nel momento in cui Radware e Netlab, entrambe le società di sicurezza, hanno spiegato dell’incidente, le modifiche sono state apportate a Per Saperne Di Più