“emulatore” adware infetta zigote processo di base Android

“copione” è una famiglia ben nota di adware di androide che ha infettato più di 14.000.000 dispositivi ed ha instradato più di 8.000.000 in ultimo uno e mezzo anno. Secondo la stima, ha fatto circa $1,5 per i relativi sviluppatori. Secondo una società di sicurezza denominata “checkpoint”, ha utilizzato cinque exploit diversi per sradicare i dispositivi Android. Gli exploit di sradicamento sono cioè CVE-2014-4321, CVE-2014-4324, CVE-2013-6282 (vroot), CVE-2015-3636 (PingPongRoot) e CVE-2014-3153 (Towelroot). Dopo aver radicato il dispositivo Android, copione in grado di controllare le operazioni di avvio di app accedendo ai processi di base del sistema operativo Android. Questi exploit sono funzionali per le vecchie versioni di Android che è Android 5 o precedenti e c’è ancora una base molto grande per tali dispositivi. Il malware emulatore diffuso attraverso i negozi di terze parti app o tramite forum online. La maggior parte delle vittime sono nel sud-est asiatico tuttavia la Per Saperne Di Più