Come eliminare CryLock Ransomware e ripristinare i file infetti

Semplici passi per rimuovere CryLock Ransomware dal computer

CryLock Ransomware è un tipo di malware di crittografia di file altamente pericoloso che appartiene alla famiglia di Cryakl ransomware. È stato appositamente progettato da un team di Cyber-crimianls per crittografare i file cruciali degli utenti e tenerli in ostaggio fino a quando le vittime non pagano una somma di riscatto per sbloccarlo. Questo pericoloso malware crittografico utilizza un algoritmo di crittografia per bloccare i file essenziali come immagini, video, musica, PDF, documenti ecc. E li rende completamente inaccessibili o inutilizzabili. È possibile determinare facilmente i dati codificati poiché aggiunge un’estensione univoca con il nome di ciascuno di essi.

Dopo una corretta crittografia, CryLock Ransomware visualizza una finestra pop-up in cui si afferma che tutti i file sono crittografati e per riottenere l’accesso ad essi, è necessario acquistare il software di decrittografia dagli aggressori. I truffatori spesso richiedono un’enorme quantità di riscatto dagli utenti vittime per ottenere lo strumento necessario. L’importo del riscatto non è indicato nella nota, tuttavia dipende dalla velocità con cui si contatta gli aggressori tramite l’ID e-mail fornito con la nota. Per dimostrare che la decrittografia è possibile, ti viene offerto di decrittografare tre file gratuitamente, ma la dimensione dei file non deve superare i 5 Mb. CryLock Ransomware avverte anche le vittime che il tentativo di recuperare i file utilizzando software di terze parti può causare la perdita permanente dei dati.

Testo incluso nella nota di riscatto:

Il prezzo è aumentato! I tuoi file sono stati crittografati … Il prezzo è aumentato! I tuoi file andranno persi dopo

Quello che è successo?

Tutti i tuoi documenti, database, backup e altri file importanti sono stati crittografati a causa di un problema di sicurezza con il tuo PC. L’unico modo per recuperare i file è acquistare una chiave di decrittazione privata univoca. Se vuoi recuperare i file, scrivici via e-mail: [email protected]***er.org con i seguenti dettagli:

IP esterno

ID univoco [512064768-1578909375] [copia]

Il prezzo dipende dalla velocità con cui ci scrivi, dai timer puoi vedere quante volte hai prima che il prezzo aumenti. Dopo il pagamento ti invieremo lo strumento che decodificherà tutti i tuoi file. In caso di mancata risposta entro 24 ore scrivici a questa e-mail: horsef***[email protected] [copia]

Qualche garanzia?

Prima di pagare puoi inviarci fino a 3 file per la decrittazione gratuita. La dimensione totale dei file deve essere inferiore a 5 Mb (non archiviata) e i file non devono contenere informazioni preziose. (database, backup, fogli Excel di grandi dimensioni, ecc.)

Attenzione!

Non tentare di decrittografare i tuoi dati utilizzando software di terze parti, potrebbe causare una perdita permanente dei dati.

La decrittografia dei tuoi file con l’aiuto di terze parti può causare un aumento del prezzo (aggiungono la loro commissione alla nostra) o puoi diventare vittima di una truffa.

Utilizzare client di posta elettronica attendibili (gmail.com, protonmail.com, aol.com, ecc.) Per la comunicazione; a volte le tue lettere non ci arrivano dalle lettere aziendali.

La comunicazione con noi dura 2-4 settimane, quindi blocciamo la posta per la comunicazione

Il tuo ID [512064768-1578909375] [copia] Scrivi a [email protected]***er.org [copia]

Dovresti pagare il riscatto?

Gli esperti di sicurezza negano fortemente di effettuare qualsiasi tipo di pagamento agli hacker poiché non hai alcuna garanzia che decifreranno i tuoi file anche dopo aver ricevuto il riscatto. Secondo i rapporti, tali tipi di criminali spesso scompaiono una volta effettuata la transazione o forniscono un’applicazione non autorizzata alle vittime in nome dello strumento di decrittazione che danneggia la macchina solo al momento dell’installazione. Inoltre, anche se forniscono il software necessario che funziona, il virus rimarrà comunque nel dispositivo e potrà colpire di nuovo per ulteriori entrate. Quindi, non fidarti mai degli hacker e prova a rimuovere CryLock Ransomware dalla stazione di lavoro il prima possibile.

Come recuperare i file infetti?

Per far fronte a tale pericolosa situazione, è necessario continuare a eseguire backup regolari con l’aiuto del quale, è possibile recuperare facilmente i dati compromessi. Tuttavia, in assenza di un backup adeguato, utilizzare un vero programma di recupero dati. Esistono più applicazioni di terze parti che sono molto utili per ripristinare i file infetti o persi, inoltre dovresti utilizzare uno di questi strumenti per recuperare i tuoi dati.

Riepilogo delle minacce

Nome: CryLock Ransomware

Tipo: ransomware, cripto-virus

Descrizione – Cripto-malware pericoloso che crittografa i file cruciali degli utenti e quindi chiede loro di pagare per la chiave di decrittazione.

Sintomi: tutti i tuoi file e dati importanti sono bloccati e non possono essere aperti senza utilizzare una chiave privata.

Campagne email di distribuzione-spam, file eseguibili ecc.

Danno: causa la perdita permanente di dati e può anche far cadere altre infezioni dannose sul dispositivo compromesso.

Rimozione: linee guida manuali e automatiche fornite in questo articolo

In che modo questo ransomware entra nel tuo sistema:

Tali tipi di cripto-virus invadono il dispositivo di destinazione sebbene varie tecniche ingannevoli come campagne di posta elettronica spam, falsi aggiornamenti software, trojan, fonti di download discutibili, strumenti di attivazione software non ufficiali ecc. Il metodo più comune utilizzato dagli hacker per distribuire programmi ransomware è l’invio e-mail che contengono allegati dannosi. I truffatori generalmente allegano MS Office, file exe, documenti PDF e file JavaScript. Una volta aperto l’allegato, quei file malevoli installano un’applicazione pericolosa. E quindi, è necessario stare alla larga da mail sospette provenienti da fonti sconosciute. Non sai mai cosa contengono. Ma al momento, basta agire rapidamente e rimuovere CryLock Ransomware dalla macchina seguendo gli efficaci passaggi di rimozione indicati di seguito.

Rimozione ransomware consigliato & Guida al ripristino dei file

CryLock Ransomware è estremamente robusto nella sua natura per crittografare i file, e a meno che la minaccia viene rimossa completamente, il recupero di file è techhnically non è possibile. Per fare la rimozione completa di CryLock Ransomware fuori dal computer. Scarica SpyHunter anti-spyware strumento ora.

 

Dopo l’infezione è completamente rimosso dal vostro sistema compromesso, è possibile elaborare ulteriormente il recupero di file crittografati o eith tuo file di backup recentemente creato. Oppure scegli un programma di recupero dati attendibile per ripristinare i tuoi dati. Scarica uno strumento di recupero suggerito.

Come trasformare i file crittografati in funzione ancora una volta?

Bene, attraverso le spiegazioni di cui sopra, potresti aver effettivamente scoperto cosa è successo ai tuoi file dopo la crittografia. Dal momento che il malware è stato rimosso dallo scanner, avresti comunque bisogno di trasformare i tuoi file in lavoro. E ora discuteremo come eseguire questo compito. Sulla base delle ricerche degli esperti e dei loro risultati, esiste un certo numero di possibili metodi o metodi di lavoro che possono essere utilizzati per ripristinare il funzionamento dei file crittografati. Anche molte di queste vittime sono state trattate con il 95%. Quindi, puoi sperare di riavere i tuoi file,

Metodi 1: Ripristina i file crittografati utilizzando un potente software di recupero dati

Prima di iniziare a leggere i passaggi, dovresti sapere come risolvere i tuoi problemi da ransomware. Ma sono ancora in grado di utilizzare il loro sistema e possono installare un software. Secondo gli esperti, questo metodo è molto facile da usare.

Sebbene questo metodo sia chiamato in modo sicuro per recuperare i file crittografati, presenta ancora alcune limitazioni. Tecnicamente, la soluzione di recupero dati crittografata per il tuo sistema e le sue partizioni per recuperare i file originali che vengono effettivamente eliminati dal virus per sostituire quello crittografato. In molti casi, l’utente prova a copiare i file crittografati su alcune unità esterne e reinstalla il sistema operativo Windows che in realtà riduce le possibilità di recupero dei dati attraverso questo metodo. Quindi, come gestite il vostro sistema contro i malware, ottenete il software di recupero dati più completo chiamato Stellar Phoenix Data Recovery Software.

Passaggio 1. All’inizio, scarica l’app facendo clic sul pulsante in basso.

Passaggio 2: fare clic qui per scaricare il browser.

Passaggio 3: nella pagina del contratto di licenza, fare clic per accettare i termini e fare clic sul pulsante Avanti. Inoltre, seguire le istruzioni sullo schermo per completare l’installazione, quindi fare clic sul pulsante Fine.

Passaggio 4: Al termine dell’installazione, il programma verrà eseguito automaticamente. Alla prima interfaccia, seleziona i tipi di file ora.

Passaggio 5: selezionare le unità su cui è necessario il software per eseguire il ripristino dei file crittografati. Fatto? Clicca sul pulsante Scansione.

Passo 6: Il software ora sarà in grado di scansionare il file, ma sarà necessario usarlo. Al termine del processo di scansione, ti verrà mostrato in vista di recuperare. Basta selezionare quelli che è necessario ripristinare.

Passaggio 7: Sfoglia una posizione in cui si desidera essere ripristinato.

Metodo 2: recupero file crittografato con Windows Backup

Questo metodo è stato creato per il backup di Windows e non è interessato dal ransomware. Utilizzando i servizi di ripristino di sistema incorporati, il backup può ripristinare i file inclusi nel backup. Questo metodo è considerato più semplice ed efficiente del software. Ecco i passi da seguire:

Passaggio 1: combinazione di tasti Win + R ed esecuzione della riga di comando Esegui.

Passo 2: Nel campo di testo Esegui, digita “ms-settings: windowsupdate” e premi il pulsante OK.

Passo 3: Ti verranno mostrate le impostazioni di aggiornamento di Windows, ma devi in ??realtà fare clic sull’opzione di backup come mostrato nell’immagine e nel riquadro di sinistra.

Passaggio 4: fare clic su “Altre opzioni” per aprire il pannello Opzioni di backup.

Passaggio 5: come mostrato nell’immagine sottostante, selezionare o fare clic su “Ripristina file da un backup corrente”.

Passaggio 6: nella successiva finestra visualizzata, individuare il backup in cui è stato salvato e fare clic sul pulsante di ripristino in basso come indicato nell’immagine.

Metodi 3: Utilizzo dell’applicazione Shadow Explorer

Questo file non è attualmente disponibile, ma non funziona ancora. In questo caso, Shadow Explorer è un’applicazione che può aiutarti a ripristinare i tuoi file mentre sei attivo, ma in qualche modo disabilitato dal ransomware. In questa circostanza, l’opzione di backup e ripristino di Windows non funzionerà per te, piuttosto il software farà la magia facilmente. Per arrivare al file qui

Passaggio 1: fai clic sul pulsante in basso per scaricare Shadow Explorer sul tuo computer.

Passaggio 2: selezionare il percorso in cui è stato eseguito il downlaod del file. Fare doppio clic ed estrarre il file zip.

Passaggio 3: fare clic per aprire la directory ShadowExplorerPortable e vedere di seguito.

Passo 4: Un menu a discesa apparirà sullo schermo, quindi basta selezionare la data e l’ora desiderate in base alle esigenze dell’applicazione Shadow Explorer e scegliere i file che si desidera ripristinare utilizzando il software. Una volta effettuata la selezione, fare clic sul pulsante

Metodi 4: utilizzo di altri decodificatori

Bene, questo metodo può essere usato come un ransomware e può essere usato come alternativa ai file crittografati. Ma quando il ransomware è ransomware del tuo ransomware, allora potrebbe funzionare per te. Tecnicamente, questo metodo si basa solo sulla fortuna e sull’analisi, ancora molti utenti hanno riferito che questo ha funzionato per loro. Quindi, se hai visto un ransomware, è un virus che ha infettato il tuo computer. Nella maggior parte dei casi, gli attacchi dei ransomware sono irreversibili, eppure quelle infezioni provengono da un ransomware padre che potrebbe essere stato violato prima. Per un esempio, Scarab ransomware o Hiddentear ransomware sono alcune famiglie che possono essere decifrate. Per verificare la tua fortuna se il presente ransomware interessato è decifrabile o meno. Per fare ciò, segui le linee guida seguenti:

Passo 1: Controlla qui il database Ransomware e controlla se decryptor è disponibile per il malware

Passo 2: Se non trovi risultati, puoi controllare un progetto open source chiamato NoMoreRansom per trovare i dettagli del ransomware e il decryptor, che ha influenzato il tuo computer. Se trovato, lungo la strada sul disco locale del tuo computer. Questa pagina è stata aggiornata dal suo ransomware ufficiale è stato scoperto nel mondo.

Passaggio 3: prima di procedere con il decryptor downlaoded, assicurarsi di aver eseguito il backup di tutti i file importanti.

Passaggio 4: Esegui il decryptor per eseguire la scansione e ripristinare facilmente i tuoi file.

Rimozione ransomware consigliato & Guida al ripristino dei file

CryLock Ransomware è estremamente robusto nella sua natura per crittografare i file, e a meno che la minaccia viene rimossa completamente, il recupero di file è techhnically non è possibile. Per fare la rimozione completa di CryLock Ransomware fuori dal computer. Scarica SpyHunter anti-spyware strumento ora.

 

Dopo l’infezione è completamente rimosso dal vostro sistema compromesso, è possibile elaborare ulteriormente il recupero di file crittografati o eith tuo file di backup recentemente creato. Oppure scegli un programma di recupero dati attendibile per ripristinare i tuoi dati. Scarica uno strumento di recupero suggerito.