Elenco dei browser più sicuri

Internet svolge il ruolo principale nel rendere l’idea della globalizzazione in cui tutto il mondo appartiene a una famiglia. Questa piattaforma offre prodotti, servizi, intrattenimento e informazioni. Ha un ruolo importante nel rendere la comunicazione molto più veloce di quella precedente. Ma allo stesso tempo, dà vita a truffatori, hacker e ladri di identità. La loro crescita senza fine di crimine informatico, violazioni dei dati e casi inappropriati di tracciabilità dei dati sono la preoccupazione più seria per la sicurezza online. Dal momento che il browser Web è uno strumento principale che si utilizza facendo diverse attività online, quindi la nostra discussione sarà incentrata su diversi browser. Facciamo una discussione comparativa di dettaglio e arriviamo alla conclusione quale sarà il browser sicuro per l’anno 2019. I browser meno conosciuti li rivendicano per migliorare l’esperienza web Al giorno d’oggi, molte scelte disponibili per gli utenti di scegliere se i browser più Per Saperne Di Più

Il database MongoDB ha esposto CV online di 202 milioni di cercatori di lavoro cinesi

“MongoDB, un database multipiattaforma NoSQL che conserva i documenti ospitati dal server America, è stato esposto online e conteneva CV di oltre 202 milioni di cercatori di lavoro cinesi”, rivelato da Bob Diachenko di HackenProof. Una volta può indovinare cosa contiene il CV, informazioni altamente sensibili tra cui nomi, data di nascita, telefono, numero, e-mail, indirizzo di casa, patente di guida, esperienza lavorativa, abilità, hobby ecc. Il database conteneva 202.730.434 registrazioni con dimensioni di circa 854,8 GB. La parte peggiore è che i CV esposti non erano protetti e quindi chiunque può facilmente visualizzarli facilmente su Internet. Attualmente, i dati sono stati protetti. I ricercatori di Cybersecurity hanno fondato 12 indirizzi IP accessibili prima di rimuovere il database. Non è esattamente noto chi fossero gli aggressori. Cosa causa l’enorme raccolta di dati? I ricercatori di Cybersecurity, al momento in cui notarono gli indirizzi IP dei server remoti, provarono a contattare Per Saperne Di Più

L’attacco di recoghnizaion blockchain ETC causa una perdita di $ 1,1 milioni in doppia spesa

Coinbase, uno scambio di criptovaluta annunciato all’inizio di questo mese, che l’apparente attacco di riconoscimento alla blockchain ETC è stato accompagnato da circa mezzo milione di dollari in doppia spesa. Dal post: Il 1/5/2019, Coinbase ha rilevato una profonda riorganizzazione della catena della blockchain Ethereum Classic che includeva una doppia spesa. Al fine di proteggere i fondi dei clienti, abbiamo immediatamente sospeso i movimenti di questi fondi sulla blockchain ETC. Al momento della stesura di questo articolo, erano state identificate almeno 9 riorganizzazioni contenenti doppi spendi, il che significa che questi doppi spendi sommano complessivamente fino a 88.500 ETC o $ 460.000 a prezzi correnti. E non è un evento di una volta, quindi gli attacchi stanno apparentemente accadendo. Post dalla ditta: Abbiamo osservato ripetute riorganizzazioni profonde della blockchain Ethereum Classic, la maggior parte delle quali conteneva doppie spese. Il valore totale del doppio speso che abbiamo osservato finora è Per Saperne Di Più

Gli operatori di GandCrab usano Vidar Infostealer per rubare i dettagli personali

I criminali informatici dietro GranCrab rilanciano l’ultima versione del ransomware (GranCrab 5.04 ransomware) aggiungendo Vidar Infostealer (un virus Trojan a rischio enorme) nel processo di distribuzione del pezzo ransomware. Il vidar Infostealer aiuta i criminali informatici ad aumentare i loro benefici rubando dati sensibili prima di crittografare i file del computer. Analisi approfondita Ricercatori di Cybersercurity hanno scoperto che il kit di exploout di Fallout è stato usato per diffondere l’Infostealer chiamato Vidar. Secondo loro, i cattivi attori usano un dominio pubblicitario canaglia. I visitatori di questo dominio vengono reindirizzati all’exploit Kit (EK). Fallout ha spinto Vidar a funzionare come dropper di malware e in questo caso il malware è stato il ransomware GranCrab, ha affermato Jerume Segura di Malwarebytes. Vidar è una minaccia commerciale disponibile per $ 700. Aiuta a rubare password e moduli dai browser web. Raccoglie informazioni specifiche come numeri di carte di pagamento o credenziali archiviate Per Saperne Di Più

Aumentando il numero di violazioni dei dati, gli hack hanno colpito la comunità cibernetica

“I problemi di sicurezza informatica” è un argomento serio che dovrebbe essere discusso per evidenziare i motivi che hanno causato gravi violazioni dei dati nel 2018. Gli esperti di sicurezza informatica fanno del loro meglio per salvare enormi società, aziende o persino governi da attacchi informatici. Tuttavia, vengono scoperti vedendo l’enorme aumento delle violazioni dei dati, anche gli hack in quell’anno. Principali attacchi nel 2018 2018 sono diventati i testimoni di avere diverse violazioni dei dati da parte di istituzioni, settori industriali o imprese. I criminali informatici spesso attaccano le persone nelle loro peggiori condizioni come gli tsunami o l’uragano. Alcuni dei principali attacchi verificatisi nell’anno 2018 sono: 87 milioni di utenti La violazione dei dati degli utenti di Facebook Cambridge Analytica ci ha svelato apertamente. Era un problema in cui gli sconosciuti attori malintenzionati hanno preso di mira il famoso sito sociale di Facebook e raccolto informazioni su milioni Per Saperne Di Più

Gli hacker sono riusciti a guadagnare quasi $ 1 milione utilizzando la falsa versione di Electrum Wallet

Dal 21 dicembre, un hacker o un gruppo di hacker è riuscito a guadagnare 250 BTC (circa $ 937.000) dal lancio dell’attacco contro il portafoglio Electrco bitcoin. Gli hacker rubano con successo una tale somma di denaro attraverso la creazione di una falsa versione del dispositivo degli utenti di Elecrtrum che spinge gli utenti a scaricare la versione aggiornata ingannandoli nel fornire informazioni sulla password. Electrum ha anche confermato che l’attacco è avvenuto a causa di una falsa versione di Wallet utilizzata dagli hacker dietro a questo. “Il nostro sito ufficiale è https://electrum.org [.] Non scaricare Electrum da nessun’altra fonte”, ha continuato il tweet. “ Attacco iniziato con la falsa versione di Wallet  Secondo un utente Reddit / normal_rc, l’hacker / gruppo di hacker ha installato un intero gruppo di server malevoli. “Se Electrumet Wallet di qualcuno si connetteva a uno di quei server e tentava di inviare una transazione Per Saperne Di Più

L’inchiesta di New York: Facebook ha fornito i dati degli utenti ad Apple, Amazon e Samsung

L’inchiesta di New York Time ha pubblicato un’affermazione su Facebook secondo cui l’azienda aveva una partnership con varie società tecnologiche o servizi online. Il gigante della tecnologia come Spotify, Netflix, Microsoft, Apple, la Royal Bank of Canada e le aziende hanno avuto l’accesso a leggere e scrivere messaggi privati, visualizzare il nome degli utenti, le voci del calendario e dati simili senza l’approvazione degli utenti. Recentemente, la società aveva ammesso che ciò era accaduto, ma senza il loro consenso. Come ha riferito il New York Times, il gigante di diverse società ha avuto un accesso diverso ai dati degli utenti e alle informazioni private. Facebook consente al motore di ricerca Microsoft di vedere i nomi degli amici degli utenti e altre informazioni personali. La società ha autorizzato Apple a visualizzare le voci di contatto e di calendario degli utenti di Facebook, indipendentemente dall’attivazione o disattivazione della funzione di condivisione dei Per Saperne Di Più

Un altro incidente di violazione dei dati; I 300 000 utenti di Click2Gov ne risentono

Click2Gov è stato trovato a che fare con un’altra violazione dei dati. Questa volta, il team di esperti di sicurezza informatica chiamato Gemini ha rivelato questo come risultato dei titoli che il sistema di pagamento è stato violato in varie città degli Stati Uniti. Circa 46 città hanno sentito le conseguenze di questo attacco. Tra questi, le città ampiamente colpite sono: Texas; San Pietroburgo; Florida; California; Laredo; TopEco; eccetera. Alcune vulnerabilità nel software di pagamento Click2Gov hanno causato il furto di dati Click2Gov è una tecnologia di pagamento ampiamente utilizzata che offre visualizzazioni online aggiornate degli account dei clienti e offre diverse comode opzioni di pagamento. Circa 294.929 documenti di pagamento degli utenti vengono rubati da questo attacco. Secondo il rapporto, i criminali informatici dietro questo attacco hanno venduto i record sul Dark Web per $ 10 ciascuno. Al momento sono riusciti a guadagnare una cifra sorprendente di circa $ Per Saperne Di Più

Operation Sharpshooter: una nuova campagna di truffa colpisce l’infrastruttura globale

Una nuova campagna di malware i cui distributori affermano che si tratta di una persona recluta ha avuto un impatto su più organizzazioni, tra cui energia nucleare, difesa, finanza, telecomunicazioni, assistenza sanitaria e altri settori. Il team McAfee Advanced Threat Research e McAfee Labs Malware Operation Group lo hanno scoperto e lo hanno denominato “Operation Sharpshooter”. L’operazione Sharpshooter – analisi approfondita Operation Sharpshooter è una campagna globale di truffe via email che si rivolge a varie industrie mascherate da attività di assunzione di lavoro. Il team di sicurezza McAfee è stato il primo a rivelare questa campagna di truffa via email globale indirizzata a società di energia nucleare, difesa, energia e altre società finanziarie. Gli attori sharpshooter dell’operazione inviano queste e-mail. Queste e-mail hanno allegato un documento Word con macro armate. I destinatari stanno costringendo a credere che le e-mail provengano da una fonte autentica (indirizzo di mittenti legittimi). Tuttavia, Per Saperne Di Più