Windows 10 per impedire automaticamente l’installazione di aggiornamenti problematici

Microsoft ha appena lanciato una nuova funzionalità di sicurezza per disinstallare automaticamente gli aggiornamenti software problematici per migliorare il modo in cui gli aggiornamenti vengono installati e rimossi su Windows 10. D’ora in poi, se un aggiornamento recente sta causando problemi al sistema, Windows 10 avrà così tanta energia per disinstallalo con l’aiuto della nuova funzionalità. Windows installa automaticamente gli aggiornamenti per mantenere il tuo dispositivo sicuro e funzionante al massimo dell’efficienza. Occasionalmente, questi aggiornamenti possono fallire a causa di incompatibilità o problemi nel nuovo software. Recentemente il tuo dispositivo è stato ripristinato da un errore di avvio se hai ricevuto questa notifica: “Abbiamo rimosso alcuni aggiornamenti installati di recente per ripristinare il tuo dispositivo da un errore di avvio.” Se Windows lo rileva, cercherà di risolvere l’errore disinstallando gli aggiornamenti installati di recente . Con questa funzione, gli “aggiornamenti problematici” verranno sospesi per 30 giorni. Durante questo periodo, Microsoft Per Saperne Di Più

Stai attento! Boeing 737 MAX 8 è in circolazione

Una nuova campagna di posta indesiderata è stata rilevata in the Wild. Il truffatore dietro questa campagna truffa si afferma un analista privato di intelligence. L’e-mail di spam contenente messaggi di testo discute di due recenti incidenti che coinvolgono il Boeing 737 Max. Presumibilmente afferma di aver scoperto un documento trapelato sul Dark Web che contiene informazioni su altre compagnie aeree che saranno interessate da tali incidenti in futuro. I due incidenti menzionati nell’e-mail di spam Nell’aereo della compagnia aerea che si è schiantato contro l’e-mail di spam Boeing 737 MAX 8, lo scammer tenta di truffare gli ignari utenti di due incidenti di recente che coinvolgono il Boeing 737 Max. Nel primo incidente, Etiopian Airlines Flight ET302 da Addis Adaba, Ethopia, a Nairobi, in Kenya, si è schiantato pochi minuti dopo il decollo dall’aeroporto internazionale Addis Adaba il 10 marzo. Nel secondo incidente accaduto alcuni mesi prima, il 29 Per Saperne Di Più

Il test di AV-Comparatives rivela che due terzi di AV su Google Play sono falsi

AV-Comparatives, un’organizzazione indipendente australiana che testa e valuta il software antivirus, ha recentemente pubblicato un rapporto controllando l’efficacia del motore 250 da Google Chrome. Secondo il rapporto, due terzi delle app sono totalmente inutili e sono falsamente pubblicizzati.  Durante il loro test, gli AV-Comparatives hanno utilizzato 2000 malware Android e 250 motori AV da Google Play Store. È sorprendente sapere che solo 1 app su 10 mostra il rilevamento al 100% del malware. Due terzi e più sono quelle app che non superano nemmeno la soglia di base di appena il 30%. Secondo il rapporto di AV-Comparatives, la maggior parte dei falsi motori AV sono stati creati per guadagnare monitor; i loro sviluppatori non hanno molta esperienza su come creare una sicurezza affidabile: La maggior parte delle app di cui sopra, così come le app rischiose già menzionate, sembrano essere state sviluppate da programmatori dilettanti o da produttori di software Per Saperne Di Più

Yatron ransomware contiene EternalBlue e DoublePulsar dannosi per sfruttare il PC di destinazione

Il ransomware Yatron è uno che esegue la scansione del computer di destinazione per file specifici e li crittografa utilizzando la crittografia RaaS. Subito dopo aggiunge i nomi dei file con estensione .Yatron e rende i file inaccessibili. Una volta terminato il processo crittografato, il ransomware genera un file .txt che contiene un breve messaggio. Il messaggio afferma che le vittime devono pagare una tassa di riscatto entro 72 ore agli sviluppatori, altrimenti i file crittografati saranno cancellati. Il ransomware invia le password di crittografia e il codice univoco al server di comando e controllo. Sulla richiesta di riscatto, gli sviluppatori presumibilmente sostengono di fornire la decrittografia quando viene fatta la tassa di riscatto. Secondo il ricercatore della sicurezza informatica Michael Gillespie, Yatron è basato su HiddenTear, ma poiché l’algoritmo di crittografia è stato modificato in modo che non possa essere decodificato utilizzando metodi noti. Codici maliziosi su Yatron per Per Saperne Di Più

Rilasci di Ubuntu 14.04.06 LTS (Trusty Tahr): corregge difetti / bug di APT

Ubuntu 14.04.06 LTS (Trusty Tahr) è stato rilasciato nel 2014. Questa versione ha recentemente dato un aggiornamento il mese scorso ed è disponibile sul sito ufficiale di Ubuntu. Trusty Tahr rappresenta il Codename dell’ultima versione e LTS è un’abbreviazione che significa supporto a lungo termine – garantito da 5 anni fino a 2023 di aggiornamenti gratuiti per la sicurezza e la manutenzione. Informazioni su Ubuntu Ubuntu è un popolare sistema operativo per il cloud computing con supporto per OpenStalk. Viene rilasciato ogni sei mesi e la LTS viene rilasciata ogni due anni. Ha uno dei programmi di installazione più semplici tra tutte le distribuzioni Linux. The Distrowatch.com colloca questo al secondo dopo Linux Mint dal gruppo di distribuzioni Linux. Linux Distribution è colui il cui compito è installare il sistema su hardware. La popolarità di Ubuntu è dovuta al fatto che i suoi programmi di installazione forniscono una facilità anche Per Saperne Di Più

Il bug di Facebook Messenger rivela le chat degli utenti su Facebook

Mark Zukenberg, l’amministratore delegato del famoso sito di social media, ha discusso giovedì sulla sua piattaforma per renderlo più sicuro e ha aggiunto che sta lavorando per rendere Facebook “incentrato sulla privacy” come WhatsApp. Questo è stato il risultato di Ron Masas della ricerca della compagnia Imperva che ha scoperto che Facebook è stato circondato da una serie di problemi di privacy. Il ricercatore ha rilevato un bug in Facebook Messenger che consentiva ai siti Web di accedere ai dati degli utenti, inclusi i loro interlocutori. Secondo il suo post sul blog di giovedì, la vulnerabilità nella versione web di Messenger ha consentito a qualsiasi sito Web di esporre chi ha inviato messaggi. “Gli attacchi da canale laterale basati su browser sono ancora un argomento trascurato. Mentre i grandi attori come Facebook e Google stanno recuperando terreno, la maggior parte del settore è ancora inconsapevole “, ha aggiunto. Due tipi Per Saperne Di Più

Il formjacking emerge una nuova minaccia informatica: il rapporto di Symantec

Nel crescente mondo digitale, la cosa più importante è la sicurezza online. Recenti episodi di perdite di dati sul distributore di cilindri Ixigo e LPF stanno confermando la dichiarazione. Il rapporto sulle minacce alla sicurezza Internet 2019 di Symantec ha pubblicato un rapporto che elenca i tipi di minacce incontrate su Internet nell’ultimo anno. Secondo il rapporto, la minaccia, Formjacking è emersa come la più grande che aveva colpito una media di 4.800 siti web al mese nell’anno 2018 e ora diventa il metodo preferito. Le vittime sono piccole e medie imprese che accettano pagamenti dai clienti online. Tuttavia, anche i marchi di alto profilo sono presi di mira. La sicurezza informatica ha recentemente bloccato oltre 3,7 milioni di siti web attaccati da attacchi di forza nel 2018 e ne rimangono ancora molti. I criminali informatici dietro a questa minaccia inseriscono codice dannoso nel sito Web target che consente loro Per Saperne Di Più

L’endpoint del gas indico ha trapelato i numeri di Aadhaar Card di 6,7 milioni di utenti

6,7 milioni di numeri Aadhaar degli utenti sono stati trapelati dall’endpoint del gas Indano La ricerca di Eliot Alderson e di un anonimo ricercatore della sicurezza indiana ha rivelato che il sito ufficiale dell’endpoint del gas Indano è stato trovato trapelare dettagli personali, inclusi nomi utente, indirizzi e numeri cruciali di Aadhaar Card. Secondo loro, i malvagi hacker dietro questo riescono a colpire 6.7 milioni di clienti di endpoint del gas indaco. Qual è la causa: analisi approfondita? L’indagine è stata avviata all’inizio di questo mese quando la perdita è stata scoperta per la prima volta dall’anonimo ricercatore della sicurezza indiana. Ha scoperto la perdita di dati sensibili che coinvolge i numeri delle carte Aadhaar e l’endpoint del gas indaco. Lo ha informato a Eliot Alderson (uno che ha indagato su diverse fughe di Aadhaar Card e ne ha spesso esposto alcune nell’ultimo anno). Durante le indagini, hanno scoperto che Per Saperne Di Più

Gli Scammer utilizzano la campagna di spam Login con Facebook per rubare i dettagli riservati degli utenti

Una nuova campagna di phishing in luce; agli utenti viene chiesto di “accedere con Facebook” per rubare credenziali Molti di voi hanno mai assaporato il sapore della funzione “Accedi con Facebook”. La funzione Accedi con Facebook consente agli utenti di accedere rapidamente al contenuto dei siti che devono registrarsi. Recentemente è stato registrato che i cyberhacker malintenzionati stanno prendendo di mira questa funzione. I ricercatori di CyberSecurity sostengono che anche coloro che sono molto seri riguardo alla loro sicurezza – controllare l’URL, utilizzare strumenti anti-phishing o controllare una connessione HTTPS sicura possono diventare una vittima di questo attacco di phishing. Il pop-up “Accedi con Facebook” sembra indistinguibile con quello legittimo Il “Login con Facebook” è supportato da molti siti Web e una funzionalità legittima. I cyber criminali, tuttavia, stanno iniziando maltrattamenti con questa componente e, secondo il CEO di Myki, stanno facendo eccezionalmente bene. Secondo l’amministratore delegato di Myki, Antoine Per Saperne Di Più

Un hacker sconosciuto riesce a hackerare i dati dei server VFEmail, inclusi i backup

I problemi di Cyber ​​Security ora diventano la cosa comune. Ogni giorno c’è un titolo sul giornale di problemi informatici, hack di sistema, furto di dati e molti altri. Questa volta, la vittima non è altro che il famoso provider di posta elettronica VFEmail. Un hacker sconosciuto ha lanciato un attacco informatico distruttivo contro i server VFEmail negli Stati Uniti e cancella le informazioni, inclusi i backup. Breve descrizione di VFEmail VFEmail offre sicurezza alle aziende e agli utenti finali, in particolare alla posta elettronica. Esamina ogni e-mail completa, inclusi gli allegati e rileva virus e spam prima che entri in una Posta in arrivo. Dice semplicemente che blocca le email di spam sul gateway e consente solo i messaggi autentici. Da 18 anni a partire dal 2001, ha fornito l’aiuto in questo modo e diventa il valore del cliente. Cosa è successo a VFEmail? Apparentemente, un hacker sconosciuto è Per Saperne Di Più